Guida alla fatturazione elettronica con MicroFatture



Dunque ci siamo. Da gennaio si comincia ad utilizzare obbligatoriamente la fattura B2B.

Se ancora non vi siete attrezzati, o nemmeno informati, cercherò di seguito di semplificare il più possibile i vari processi applicabili, in modo che possiate orientarvi alla soluzione per voi più comoda.

Il processo di fatturazione elettronica


Semplificando il più possibile, il processo di fatturazione elettronica prevede che ogni fattura prodotta venga sottoposta al destinatario attraverso il Sistema di Interscambio (SDI, cos'è).
SDI valuterà la correttezza formale della fattura e qualora sia tutto OK, la inoltrerà al destinatario sul canale indicato. Il canale può essere identificato in base al codice destinatario oppure può essere una semplice mail PEC. In questo secondo caso, la fattura arriverà direttamente sull'account di posta elettronica.

Vale ovviamente il percorso inverso: le fatture dei vostri fornitori potranno arrivare o sulla vostra mail PEC, oppure saranno consultabili tramite il software del canale associato al proprio codice identificativo, o ancora sul software online dell'agenzia delle entrate (Fatture e corrispettivi).

Cosa devo fare per inviare una fattura elettronica?


Quidi cosa serve per emettere una fattura elettronica a norma?

Anche qui, semplificando nuovamente:

  • Dobbiamo produrre un file XML secondo la normativa

  • Dobbiamo firmare digitalmente il file, per garantire di essere noi ad averlo emesso

  • Dopbbiamo inviare il file firmato al Sistema di Interscanbio

  • Dobbiamo verificare l'esito dell'invio dal Sistema di Interscambio

Posso usare MicroFatture per le mie fatture elettroniche?


E' possibile utilizzare MicroFatture per tutte e quattro le operazioni, purchè si decida di utilizzare il canale PEC per comunicare con il Sistema di Interscambio. In caso contrario si potrà utilizzare MicroFatture anche per la sola produzione del XML a norma, da caricare poi nel sistema che più si preferisce.

Riportiamo di seguito gli scenari d'uso principali di MicroFatture nell'ambito della fatturazione elettronica:

Scenario 1: Usare MicroFatture per produrre XML


Cosa voglio fare?

Esportare le mie fatture nel formato XML previsto dalla normativa. Firmerò e invierò i documenti con strumenti differenti.

Di cosa ho bisogno?



Come devo fare?

Trovate istruzione più dettagliate a questo indirizzo

Scenario 2: Usare MicroFatture per produrre e firmare le fatture elettroniche


Cosa voglio fare?

Esportare le mie fatture nel formato XML previsto dalla normativa e firmarle digitalmente. Invierò i documenti con strumenti differenti.

Di cosa ho bisogno?



Come devo fare?

Trovate istruzione più dettagliate a questo indirizzo

Scenario 3: Inviare le mie fatture firmate digitalmente al sistema di interscambio (Sdi)


Cosa voglio fare?

Esportare le mie fatture nel formato XML previsto dalla normativa e firmarle digitalmente. Invierò i documenti con strumenti differenti.

Di cosa ho bisogno?



Come devo fare?

Trovate istruzione più dettagliate a questo indirizzo

Annunci*
Annunci offerti da servizi esterni al sito. I link proposti non sono in alcun modo collegati a OndaNera o i suoi prodotti.